Selene Calloni - Il Mito del Superuomo. Da Nietzsche ad Aurobindo


Selene Calloni - Il Mito del Superuomo. Da Nietzsche ad Aurobindo

18,00
Prezzo comprensivo di IVA


Selene Calloni

Il Mito del Superuomo. Da Nietzsche ad Aurobindo

ISBN 88-8156-143-3

pp. 255

>>Leggi<<

L’autrice invita all’esperienza della libertà dalla paura seguendo un cammino nel tempo e nello spazio che ritrova in Nietzsche e in Aurobindo, nelle demonesse tantriche e nell’alchimia greco-egiziana, in Occidente e in Oriente, il piacere di pensare per la vita e di fare del pensiero il mezzo della libertà dal conosciuto. Riunirci alla nostra ombra, osservarci da una prospettiva non angusta ma molteplice, cavalcare le onde della vita con la forza dell’Eros, anziché affogare nella rigida densità della morale, conduce a una sorta di disidentificazione dall’umanità, dalla «civiltà», dal moto del progresso imposto dallo spavento. Allora abbandoniamo la volontà di coltivare un modello umano, filosofico, sociale, religioso, scientifico o psicologico un po’ migliore rispetto agli altri, ma testimoniamo l’apparenza in quanto tale, irraggiando con intensità l’entusiasmo che ne deriva. Questo libro segna decisamente l’esperienza dell’autrice come un cammino tra Oriente e Occidente, che è ben diverso da un semplice confrontare o accostare visioni e tradizioni, ma il cui valore si rivela nell’ipotesi secondo la quale, per trovare una rinascita nell’attuale decadenza, allo spirare di un ciclo, sia necessario passare non più solo attraverso la Grecia, com’è stato nel Rinascimento trascorso, ma anche attraverso l’Oriente.

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

*
Prezzi comprensivi di IVA

Cerca questa categoria: Percorsi iniziatici